Comunicato del Presidente Lelio Raffaelli n°6 – Allenamenti Zona rossa

OGGETTO: Allenamenti Zona Rossa

Carissimi tutti,

avete ricevuto dal comitato nazionale il comunicato ufficiale n.13, in cui viene specificato che, alla luce delle nuove interpretazioni, sono consentiti nelle zone rosse gli allenamenti di quegli atleti agonisti “che devono partecipare a competizioni ed eventi di preminente interesse nazionale consentiti ai sensi dell’art. 18 del DPCM del 2 marzo 2021 e non sospesi dall’art. 41, comma 1 del medesimo decreto”.

Il comitato provinciale di Treviso pertanto si adegua a tale interpretazione, dichiarando ammessi gli allenamenti degli atleti di cui sopra.

Accogliamo però l’esortazione del presidente nazionale di invitare ciascuna società a non considerare questa interpretazione come un “libera tutti”, ma di valutare attentamente ed autonomamente l’opportunità di far ripartire gli allenamenti.

Noi tutti abbiamo una gran voglia di ripartire e di ritornare alla normalità, ed il nostro Comitato continua a coltivare la possibilità di tornare ad organizzare manifestazioni, appena le condizioni lo consentiranno. Non dovremo avere fretta, e lo faremo solo se avremo la convinzione di poterlo fare in piena sicurezza.

Ci auguriamo che anche le nostre società abbiano lo stesso scrupolo, e che ciascuna sappia valutare l’opportunità o meno di far tornare i propri atleti in campo o in palestra, ovviamente sempre nel rigido rispetto di norme e protocolli.

Con amicizia

 

Il Presidente

Lelio Raffaelli